Tunis, 1953

Da una coppia di fattori nasce colui che passa la vita disegnando abiti ispirato alla sua unica musa: la sorella gemella.

Inizia con una menzogna la carriera di chi veniva ritenuto il delfino di Dior, che per iniziare gli studi che lo avrebbero portato ad avere il nome altisonante che ha oggi, mentì sulla sua età anagrafica ed iniziò la carriera.

Dior, Laroche, Mugler: tutti nomi memorabili per i quali si vanta la presenza di un Azzedine Alaia alle prime armi.
Inesperto e timido inizia a disegnare abiti, senza sapere che sarebbero diventati parte dei guardaroba delle più famose star del mondo.
Il 1957,anno in cui inizia a disegnare affiancando un sarto parigino, non immaginava neppure che nel 1980 il suo nome avrebbe marcato gli abiti venduti nelle boutique di Beverly Hills, di New York e Parigi.
Negli anni 80 in Italia esplodeva la bomba VERSACE ed Alaia grazie all’aiuto dell’amico e collega Putman inizia il commercio negli USA.
Le creazioni Alaìa ad oggi sono capi diretti ad una clientela raffinata, ricercata ed abituata ad avere addosso non solo un abito, ma un’opera d’arte.
Pezzi a volta unici che hanno conquistato il cuore di Tina Turner, Naomi Campbell e di Madonna, vista numerose volte con addosso abiti da lui disegnati!

DUBLE A: AZZEDINE ALAIA
Tunis. , 1953.

From a couple of factors comes one who spends his life designing dresses inspired by his unique muse: her twin sister.

Start your career with a lie of who was considered the dauphin of Dior, which to begin studies that would lead to having the fancy name it has today, he lied about his real age and began his career.

Dior, Laroche, Mugler: all memorable names for which boasts the presence of an Azzedine Alaia novice.
Inexperienced and shy to start designing clothes, not knowing that they would become part of the wardrobe of the most famous star in the world.
In 1957, the year begins to draw alongside a tailor in Paris, in 1980 they did not think his name would mark the clothes sold in boutiques in Beverly Hills, New York and Paris.
Over 80 years in Italy exploded the bomb VERSACE, Alaia and with the help of his friend and colleague Putman begins trading in the U.S..
The Alaia creations to date are direct leaders to a sophisticated clientele, refined and used to having him not only a dress, but a work of art.
Once unique pieces that have won the hearts of Tina Turner, Madonna and Naomi Campbell, view numerous times wearing clothes designed by him!

DUBLE A: Azzedine Alaia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s