TATOO IS NOT A CRIME

Giornalmente ci imbattiamo in un tatuaggio che a volte vedremmo benissimo sul nostro corpo.
Giornalmente ci imbattiamo in un tatuaggio e dentro di noi ci chiediamo che cosa abbia portato la persona che lo porta ad essersi tatuato una cosa simile.
Io, personalmente li adoro.
Trovo che sia un segno di libertà inalienabile e che ritragga la personalità di ognuno in un semplice disegno.
Dai più semplici, ancore e scritte rivolte alla mamma, ai più disastrosi, draghi e licantropi che si allungano sulla schiena per arrivare alla base del collo, chi non se ne farebbe uno?!
Ormai sono pochissime persone a non possederne uno sul proprio corpo (io ne ho due, just to know).
Poi c’è sempre quella leggenda sul fatto che debbano essere dispari.
Ci sarà da crederci?
Davvero devono essere in numero dispari?
Eterne le domande che ci facciamo sul fatto che debba durare per sempre (nonostante la chirurgia abbia fatto passi da gigante in merito),sul credere che ci stanchi il vederlo lì tutti i giorni.

Rischiate, ma con moderazione (come l’alcool)😉
TATTOO IS NOT A CRIME

Every day we come across a tattoo that sometimes we would see very well on our body.
Every day we come across a tattoo and within us we wonder what has brought him to the person who tattooed himself such a thing.
I personally love them.
I think it is a sign of freedom and inalienable that portray your personality in a simple drawing.
From the simple, written and directed anchors the mother, the most disastrous, dragons and werewolves that stretch back to arrive at the base of the neck, those who do not would be having them?!
Are now very few people not owning one on your body (I have two, just to know).
Then there’s always that myth that must be odd.
We will believe it?
Really must be an odd number?
Eternal questions that we do that should last for ever (despite having surgery on giant fattopassi), on the belief that we tired to see him there everyday.

Risk, but in moderation (like alcohol);)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s