LO SPECCHIO

Alcuni, assieme alla bilancia, lo ritengono il nemico della casa.

Altri, un complemento senza il quale una casa non avrebbe senso.

Io credo che lo specchio, non sia solo un semplice componente che arreda la nostra casa ma che in essa, sia il nostro migliore amico e confidente ufficiale.

Ci guarda senza parlare, ci osserva anche quando non lo vogliamo, ci guarda mentre ci prepariamo il viso per la notte e non ci perde di vista mentre ci trucchiamo..

Chi ci parla davanti, chi ci piange.

Io, personalmente, più di una volta mi sono ritrovato a parlargli davanti confidandogli le mie verità, senza sentirmi ridicolo.

Non si emoziona ad ascoltarci, non giudica e non si permette il lusso di offuscare la nostra immagine facendola sembrare qualcosa che non è.

Non credo nemmeno alla credenza in cui rompendolo, ci porterà sette anni di disgrazia.

L’unica cosa che potrebbe portarci sarebbero soldi in meno nel portafoglio perché dovremmo comprarne uno nuovo.

Ecco.

THE MIRROR

Some, with the balance, they consider the enemy of the house.

Others, a complement without which a house would not make sense.

I believe that the mirror, not just a simple component that decorates our house but that it is our best friend and confidant Journal.

He looks at us without speaking, watching us even when we do, watching us as we prepare to face the night and we do not lose sight of as we become more beautiful through makeup.

Who speaks in front of us, those who weep.

In my opinion I think that more than once I found myself talking to him before confiding my truths, without feeling ridiculous.

Do not get excited to listen, not judge and do not allow the luxury of tarnishing our image making it look like something that is not.

I do not think even the belief that breaking it will take us seven years of misfortune.

The only thing that could take would be less money in your wallet because we buy a new one.

That’s it.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s