PSXPress RISPONDE A LORENA

Ciao a tutti,
il 13 parto per Parigi e vorrei dei consigli su questa città…cosa
vedere , dove cenare…insomma tutto!
Vorrei anche un consiglio sulla manicure più IN …mi consigliate un
bel e semplice french (molto francese) o unghie scure e laccate?
Cosa non può mancare assolutamente in una valigia da turista chic secondo te?
Grazie in anticipo :*
La tua Lorena

Ciao Lorena,
premetto che capiti a parigi in un buon periodo.
Periodo in cui la fashion week è terminata, quindi meno caos in giro
per strade e locali, respirirando ancora nell’aria quel profumo di
festa che ha invaso Parigi per sette giorni.
Oltre a musei e location solite quali Louvre e museo d’Orsay, mete
tipiche ma degne di lode assieme alla Tour Eiffel e giardini di
Tuileries cerca di soffermarti a guardare anche solo i semplici
palazzi o addirittura le cornici che fanno da corona agli ingressi di
negozi.
Parigi va assaporata in ogni dettaglio, non solo per le magnificenze
che propone a pagamento!
Propone locali e ristoranti caratteristici da perderci la testa.
L’ultima volta che sono stato nella Ville Lumière, ho scoperto un
locale in stile Art Déco, dove le panche rosse, le pareti rivestite in
marmo e gli specchi sono rimasti immutati dai tempi in cui lo
frequentavano Sartre, Simone de Beauvoir, Camus e Picasso. È caro, ma
merita una visita.
Anche il famossissimo e cool-chic Cafè Ruc è da vedere.
Giornalisti rampanti, designer emergenti e pibblicitari, all’ordine del giorno.
O ancora il Cafè Klein che ti propone un pezzettino d’Olanda nel cuore
del Les Marais (quartiere che adoro), in cui I due giovani proprietari
hanno voluto ricreare l’atmosfera dei grand cafè di Amsterdam quindi
noterai questo mood olanda nel quartiere più caratteristico di parigi.

Abbigliamento comodo, ma sempre tenendo presente che sei a casa di chi
(assieme all’ Italia) detta leggi nella moda nel mondo.
La sera, se non hai occasioni particolari, ti propongo un classico
nero che ti accompagna sia durante la cena che per un eventuale ”dopo
cena”.
Un filo di tacco (12) anche se è scomodo per via delle strade
sconnesse è sempre gradito.
(Per accessori e calzature, dai una occhiata al nostro sito
www.davincivarese.com e scopri le novità approfittando dei saldi)

E per le mani mia cara, Rouge Noire de Chanel.
Quel color nero-prugna lucidissimo è sempre attuale e non demorde in
nessuna delle quattro stagioni.
Dà carattere anche alla ragazza più ”acqua e sapone”, fidati.

Bacia la Francia daparte mia e goditela.

M.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s