DUBAI: ROYAL SUITE, BURJ AL ARAB

Immagine

Di alberghi extralusso per una clientela più esigente, ormai si è scritto tutto.

Ma vorrei soffermarmi sulla suite del Burj al Arab nella quale per alloggiare una notte servono circa 19.000 euro.

D’altronde siamo in una della più importanti capitali del lusso, in tema di alberghi: Dubai.

Con 780 mq. disposti su due piani dai quali si può ammirare l’intero golfo Arabo, sembra quasi ovvio che questa suite faccia parte delle stanze di hotel più care al mondo, ma questo non è tutto.

I pavimenti sono di pregiati marmi Italiani, il letto matrimoniale a baldacchino ha la capacità di ruotare su se stesso, una lussuosissima sala da pranzo, un cinema privato ed un ascensore che collega i due piani.

Entrando nei dettagli, si nota un’intera gamma di prodotti per il bagno di Hermes, tappeti leopardati, un corrimano in oro che accompagna le scale e l’intera gamma di biancheria e stoffe disegnate da Versace.

Fuori ad ogni stanza c’è un maggiordomo 24 ore su 24 a totale disposizione degli occupanti della suite ed i vostri chauffer personali che vi faranno scarrozzare per Dubai a bordo di una Rolls Royce Phantom Bianca o di un elicottero.

Per i più coraggiosi, c’è anche la possibilità di raggiungere un ristorante subacqueo con il sommergibile, passando in un acquario infestato di squali.

Se si parla di lusso, il Burj Al Arab è senz’ombra di dubbio il superlativo assoluto.

Of ultra-luxury hotels to the most demanding customers, now you have written everything.

But I want to focus on the suite of the Burj al Arab in which to stay a night serving about 19,000 euro.

Besides, we are one of the most important capitals of luxury hotels in the area of Dubai.

With 780 square meters. on two levels, from which you can admire the entire Gulf Arabic, it seems obvious that this suite is part of the hotel rooms most expensive in the world, but this is not all.

The floors are of marble Italians, four-poster bed has the ability to turn on itself, a luxurious dining room, a private cinema and an elevator that connects the two floors.

In detail, there is a whole range of products for the bath, Hermes, leopard print carpet, a handrail in gold accompanies the stairs and the full range of linens and fabrics designed by Versace.

Outside each room is a butler 24 hours out of 24 in total available to the occupants of the suite and your personal chauffer will go around to Dubai aboard a Rolls Royce Phantom White or helicopter.

For the more adventurous, there is also the possibility of reaching an underwater restaurant with the submarine, passing in a tank infested with sharks.

When it comes to luxury, the Burj Al Arab is without doubt the absolute superlative.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s